La Strada

Due parole di introduzione:

L’articolo che segue è il frutto del lavoro di più persone/presenze ed è la trascrizione della seconda parte dell’incontro che si è tenuto il 23 Ottobre scorso. Qui invece potete leggere la prima parte.

Il soggetto che parla in prima persona è sempre Metatron, Irina lo ha interpretato con parole sue ;-), Chiara ha fatto la trascrizione letterale ed io (Massimo) ho fatto qualche adattamento per renderlo più leggibile…

Grazie quindi a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questo articolo e buona lettura a tutti!!!

Versione stampabile

Bene, adesso noi siamo qui. Abbiamo espanso il campo della forza collettivo. Ognuno di voi ha espanso il proprio campo della forza e adesso useremo ciò che abbiamo predisposto. Lo useremo per guardare meglio dentro il prossimo futuro e, forse, anche dentro un futuro nemmeno più tanto prossimo. L’importante è che adesso ognuno di voi possa sentire il proprio ordine interiore, ciò che lo sostiene, ciò che lo mette a terra.

Quindi, se adesso facciamo questo viaggio, ognuno di voi è radicato, si trova sul proprio territorio, sul proprio territorio inalienabile, e, quindi, possono esservi accessibili dei significati, in parte condivisibili ed in parte no, dipende appunto da come siete messi a terra. Però è proprio insieme, facendo questo viaggio collettivo, che riusciamo a mettere meglio gli accenti sulle cose, quindi ad illuminarci tutti insieme, nei confronti di quello che ci aspetta. Però, in modo che ognuno si illumini prima di tutto per conto suo.

Vi proporrò di inquadrare questo o quello, e voi ascolterete queste cose sulla base della vostra onda, della vostra conduttività, del vostro “mi serve”, “io ho bisogno”, quindi non dimenticatevi mai di questo vostro ordine, di questo vostro assetto, perché è questa la base di tutto.

Continua »

Nessun Commento

La seconda metà del viaggio…

Due parole di introduzione:

L’articolo che segue è il frutto del lavoro di più persone/presenze ed è la trascrizione di un incontro che si è tenuto il 5 Giugno scorso durante la prima sessione dell’Agenzia Matrimoniale Multidimensionale.

Il soggetto che parla in prima persona è sempre Metatron, Irina lo ha interpretato con parole sue ;-), Maria Teresa ha fatto la trascrizione letterale e Marcella ed io (Massimo) abbiamo fatto qualche adattamento per renderlo più leggibile…

Grazie quindi a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questo primo articolo e buona lettura a tutti!!!

Versione stampabile

Allora cominciamo con il concentrarci su questo riferimento simbolico dell’“Alpen Liebe” e cioè dalle Alpi con Amore, perché è sull’Amore che si basa il nuovo sistema della realtà terrestre ed è proprio qui, in questa zona, che si trova questa fonte nascosta del potere che in questi giorni si sta espandendo molto.

Sta formando come dei nuovi strati della realtà, nuovi involucri della ragione, un nuovo regime della comprensione e in questo momento questo processo è in pieno svolgimento.

Che cosa succederà oggi dentro il nostro campo collettivo? Parteciperemo direttamente alla formazione di questo nuovo sistema della ragione, delle nuove portanti della ragione. Non soltanto verremo a sapere delle cose, ma parteciperemo anche alla formazione della struttura stessa attraverso cui possono essere sapute le cose.

A livello globale com’è adesso la situazione?

Continua »

Nessun Commento

L’Economia della Luce

Due parole di introduzione:

L’articolo che segue è il frutto del lavoro di più persone/presenze ed è la trascrizione di un incontro che si è tenuto il 3 Aprile scorso durante una delle sessioni del nostro Laboratorio della Parola.

Il soggetto che parla in prima persona è Metatron (tranne per le domande dei partecipanti), Irina lo ha interpretato con parole sue ;-), Chiara e Valentina hanno fatto la trascrizione letterale e io (Massimo) ho fatto qualche adattamento per renderlo più leggibile… oltre a fare per lui il lavoro di inserimento dell’articolo qui sul blog, in attesa che la sua corposità in evoluzione non gli permetta di farlo direttamente… 🙂

Proprio perché è Metatron che ha parlato in prima persona e certamente ci saranno altre occasioni simili, ecco che mi è sembrato giusto attribuire anche a lui un suo blog qui sul nostro sito e credo che la cosa gli faccia molto piacere! 🙂

Grazie quindi a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questo primo articolo e buona lettura a tutti!!!

Versione stampabile

Continua »

Nessun Commento