L’incontro del 17.10.09 e la panoramica della Nuova Realtà

Il 17.10.09 abbiamo fatto una seduta collettiva, un “incontro con il Tutto”, durante il quale ho canalizzato una specie di introduzione generale, una presentazione sintetica della Nuova realtà e delle problematiche relative all’attivazione del nostro nuovo modo di vita esistenziale.

Questo formato di esposizione è venuto fuori naturalmente, forse, perché alcune delle persone presenti alla seduta, alla domanda iniziale di Massimo: “Ma voi che cosa sapete esattamente, sulla Nuova realtà?”, hanno allegramente confessato: “Nulla!” 🙂 . Oppure forse perché il Nuovo Sistema Operativo ha voluto cominciare proprio “dalla prima elementare” (per modo di dire!), a prescindere dal livello della consapevolezza dei presenti.

In tutti i casi, dopo aver visionato la registrazione audio dell’incontro, abbiamo deciso che sarebbe stato opportuno trasformarlo in un video e metterlo su Youtube.

A questo punto è cominciato il lavoro di Massimo, e sicuramente è stato molto più lungo del lavoro svolto da me stessa durante la canalizzazione.

Le foto che vedrete sono tutte fatte da lui (riesce sempre a tirare fuori magicamente dal suo archivio le foto “parlanti” che potenziano ulteriormente l’effetto della parola), inoltre, ha messo le didascalie che aiutano a sottolineare le “frasi celebri” della serata, e ha fatto altre “magie tecniche” di cui io non me ne intendo assolutamente.

Il video integrale è stato diviso in 7 parti (per i limiti di Youtube), e spero che questa soluzione non pregiudichi la percezione del flusso naturale dell’esposizione.

La seconda parte della canalizzazione, quella in cui i presenti potevano fare delle domande, per il momento non è ancora pubblica, anche perché quelle risposte avevano un formato più personalizzato, erano come degli intrecci “run time” della connessione dinamica con il Tutto, come delle tarature “ad hoc” di cui aveva bisogno una certa persona in quel momento, per sentire veramente di ESSERE.

Ringrazio enormemente Massimo per il suo magnifico contributo, e ringrazio anche tutte le persone che sono state presenti alla seduta: sono state coartefici di questo miracolo, hanno contribuito con le loro energie personali a formare il campo della connessione con il Tutto, hanno sollecitato il Nuovo Sistema Operativo con le loro domande e le loro perplessità, aiutandolo a “perfezionare ulteriormente il suo servizio utenti”.

Ringrazio in anticipo anche tutti coloro che andranno a vedere questo materiale, perché con le loro reazioni di elaborazione daranno senz’altro “da pensare” al Nuovo S.O. e così, magari, alla prossima seduta il Nuovo S.O. ci farà conoscere nuove opzioni ed “utilities” che avrà sviluppato rispondendo a queste necessità individuali e collettive messe in evidenza, anche in maniera implicita.

Grazie e buona visione!

I link:

La Nuova Realtà – Parte 1

La Nuova Realtà – Parte 2

La Nuova Realtà – Parte 3

La Nuova Realtà – Parte 4

La Nuova Realtà – Parte 5

La Nuova Realtà – Parte 6

La Nuova Realtà – Parte 7

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   
Nessun Commento
  • Immagini

  • Slideshow

  • Perché siamo qui?

    Benvenuti nella nostra nuova casa – nel portale nato come Afrodite dalla schiuma e dagli spruzzi dell’onda trasformativa. Ma quale onda trasformativa? Di che cosa stiamo parlando? Un attimo di pazienza, ci arriveremo, ma prima di introdurre l’argomento dell’onda trasformativa e degli incredibili cambiamenti che stanno per travolgere il pianeta Terra, vorrei presentarmi. Irinushka è il mio “nome d’arte” che proviene dal mio nome anagrafico – appunto, Irina. Sono nata a Mosca e fino all’età di trent’anni sono stata una persona apparentemente “normale” – laureata a Mosca in lingue straniere e storia moderna, quindi ricercatrice all’università e interprete, all’epoca della “perestroika” mi sono trasferita in Italia e ho felicemente trovato in questo paese la mia seconda patria. Nuovi scenari, nuovi affetti, nuovi spartiacque, nuovi confini. Alcuni dei quali veramente sbalorditivi… Ecco, apro subito un inciso: mi rendo conto che alcuni termini e alcune espressioni che userò sia in questo mio primo scritto che in seguito possono sembrare un po’ esagerati, forse fuori contesto, magari quasi ridicoli a chi mi legge appunto per la prima volta (e per questo spesso li metterò tra apici). Il problema è che in questo primo articolo io devo in qualche modo condensare un cammino che va avanti da diversi anni, riflesso in centinaia di scritti e di elaborazioni e di discussioni in lingua russa e di cui potete trovare traccia qui. Mentre per voi che mi leggete adesso sono una novità sbucata fuori dal nulla! Quindi vi chiedo di avere pazienza e un po’ di fiducia…-)! E naturalmente, visto che si tratta di un blog, potrete sempre esprimere i vostri dubbi, le vostre domande, le vostre richieste di chiarimento.

    Continua >>
  • Collegamenti

    • Per chi desidera ricevere nostre notizie:
    • Aggiungi la Tua Mail alla Nostra Mailing List