“Gesù”… una diversa pagina del Tutto…

Vortice d'Aria

Versione stampabile

Questo post approfondisce e continua quanto scritto nel post La Venuta di qualche giorno fa.

Grazie Maria Teresa per la trascrizione e Grazie Nadia per il Vortice d’Aria!!!🙂

Ecco come “Gesù” si è presentato, appunto, nella terza seduta dell’incontro di sabato 25 gennaio 2014.

La cosa principale non la posso esprimere con le parole.

Vorrei che questo mio flusso d’amore contribuisse a scongelare ciò che è ancora congelato.

Vorrei che il mio tocco vi dia la sensazione di felicità, di essere felici. Voi adesso siete nella Fede e quindi siamo naturalmente sulla stessa lunghezza d’onda. Io ero presente qui da un po’ però solo adesso si è creata la condizione per la connessione diretta. Da questo momento in poi io sono naturalmente allacciato a voi e voi siete naturalmente vicini a me. Il mio tocco è un tocco che mi piace definire come Guarigione, ma io guarisco con il senso della Felicità. Non occorre pensare ai mali, alle ferite, ma semplicemente a esporsi a queste irradiazioni della felicità.

La cosa importante per me è essere nell’Amore, usufruire della forza dell’Amore, percepire la felicità di amare e anche di essere innamorato e questa è la cosa che vorrei portare il più vicino possibile a ciascuno di voi.

Immaginate di avere un piatto che adesso si avvicina a voi a livello del petto. Io ci metto dentro il mio dono dell’Amore e dell’Innamoramento. Che questo piatto assuma la forma, la consistenza, il colore che voi preferite. Scegliete voi, però contiene naturalmente il mio dono e la mia conduttività dell’amore e dell’amorevolezza e dell’innamoramento.

Continua »

Nessun Commento

I Movimenti

Movimenti

Versione stampabile

Da una seduta individuale a due! 🙂 dopo l’ultimo incontro collettivo.

Prima di tutto sceglietevi una posizione corporea inclinandovi come in questo momento vi sembra naturale, quindi prendete posizione, usate voi stessi come dei determinatori dell’inclinazione, dei determinatori della posizione.

Cercate di percepire come, con il vostro attuale assetto, voi siete in grado di definire le cose, cioè come dentro di voi ci siano le indicazioni che voi potete scegliere.

Sostanzialmente c’è questa cosa: indicare, creare delle indicazioni e, particolarmente importante, è la posizione delle mani e delle braccia e soprattutto, ma questo potete farlo anche durante la seduta, è il fatto di aggiornare l’angolo dell’inclinazione. In questo caso l’inclinazione può essere del collo, delle braccia o altro ancora.

Sostanzialmente voglio che sentiate che adesso vi potete permettere di usare il vostro corpo, la vostra fisicità per definire le direzioni principali del comportamento del tempo/spazio.

Non che in questo momento ci siano dei valori numerici o delle posizioni particolari da scegliere, l’importante è che voi sentiate che ve lo potete permettere e che è determinante la posizione del vostro corpo e delle parti del vostro corpo.

Continua »

Nessun Commento

La Venuta

<3

Versione stampabile

Il 25 gennaio del 2014, un mese esatto dopo il Natale canonico farcito di vari riti anti-liberatori, abbiamo tenuto un Incontro Collettivo intitolato:

La Glasnost’ della Realtà: è arrivato il momento di…

Dalla presentazione dell’Incontro Collettivo:

Continuiamo a dire che le cose non sono come sembrano e non stanno come sembra… allora forse è arrivato il momento di …***: chiarire/evidenziare/tangibilizzare/confermare/unzippare questa condizione… esprimerla in contanti… ma anche in contatti! come mi è stato suggerito dalla tastiera!… del Tutto… in tutto-contanti-contatti…

Adesso vorrei rilanciare questo spunto come il cardine del prossimo incontro, dichiarandomi pronta ad assumermi tutte le mie responsabilità… nella prospettiva delle scoperte che andranno oltre ogni ragionevole abitudine.

Il requisito principale richiesto ai partecipanti è la fede… anzi, la Fede perché l’attributo e la sostanza di cui stiamo parlando ha molto poco a che fare con la classica fede religiosa e ancora meno con la fede nella condizione umana, nel genere umano.

Portatela con voi, questa Fede… e cercheremo di metterla in chiaro e di formare/produrre tanta chiarezza… tutta la chiarezza che sarà soggettivamente ed oggettivamente disponibile e sostenibile in quel momento.

Adesso la tastiera, al posto della parola fede, mi ha fatto digitare Feed, e cioè, alimentazione, nutrimento, allattamento, cibo, pascolo…

Ecco… appunto…

Continua »

Nessun Commento
  • Immagini

  • Slideshow

  • Perché siamo qui?

    Benvenuti nella nostra nuova casa – nel portale nato come Afrodite dalla schiuma e dagli spruzzi dell’onda trasformativa. Ma quale onda trasformativa? Di che cosa stiamo parlando? Un attimo di pazienza, ci arriveremo, ma prima di introdurre l’argomento dell’onda trasformativa e degli incredibili cambiamenti che stanno per travolgere il pianeta Terra, vorrei presentarmi. Irinushka è il mio “nome d’arte” che proviene dal mio nome anagrafico – appunto, Irina. Sono nata a Mosca e fino all’età di trent’anni sono stata una persona apparentemente “normale” – laureata a Mosca in lingue straniere e storia moderna, quindi ricercatrice all’università e interprete, all’epoca della “perestroika” mi sono trasferita in Italia e ho felicemente trovato in questo paese la mia seconda patria. Nuovi scenari, nuovi affetti, nuovi spartiacque, nuovi confini. Alcuni dei quali veramente sbalorditivi… Ecco, apro subito un inciso: mi rendo conto che alcuni termini e alcune espressioni che userò sia in questo mio primo scritto che in seguito possono sembrare un po’ esagerati, forse fuori contesto, magari quasi ridicoli a chi mi legge appunto per la prima volta (e per questo spesso li metterò tra apici). Il problema è che in questo primo articolo io devo in qualche modo condensare un cammino che va avanti da diversi anni, riflesso in centinaia di scritti e di elaborazioni e di discussioni in lingua russa e di cui potete trovare traccia qui. Mentre per voi che mi leggete adesso sono una novità sbucata fuori dal nulla! Quindi vi chiedo di avere pazienza e un po’ di fiducia…-)! E naturalmente, visto che si tratta di un blog, potrete sempre esprimere i vostri dubbi, le vostre domande, le vostre richieste di chiarimento.

    Continua >>
  • Collegamenti

    • Per chi desidera ricevere nostre notizie:
    • Aggiungi la Tua Mail alla Nostra Mailing List